Prodotti

Prodotti

CONDIZIONI GENERALI DI FORNITURA

1 Premessa
Le seguenti condizioni si applicano a tutte le forniture dei prodotti e/o servizi (qui di seguito i “Prodotti”) effettuate dalla ARESTORE DISTRIBUZIONE (qui di seguito per brevità “ARESTORE”) e prevarranno su eventuali condizioni generali del Cliente, anche ove apposte su ordini di acquisto, salvo deroga scritta e sottoscritta di ARESTORE. Qualora vengano allegate a un contratto di distribuzione o a un contratto-quadro si applicheranno ove non espressamente derogate da tale contratto o da altro documento sottoscritto da entrambe le parti. L'ACQUISTO DEI PRODOTTI E' RISERVATO AI SOLI CLIENTI MAGGIORENNI.


2 Formazione del contratto
Il contratto deve ritenersi perfezionato e vincolante:
2.1 Allorché l’offerta cui le presenti condizioni generali sono allegate o nelle quali le stesse siano state richiamate sia stata accettata per iscritto senza variazioni entro trenta giorni dalla data dell’offerta.
2.2 Nel caso di mancata sottoscrizione dell’offerta da parte del Cliente, qualora il Cliente invii un ordine per iscritto facente espresso riferimento alle condizioni generali della ARESTORE e lo stesso venga accettato per iscritto dalla ARESTORE.
2.3 Nel caso in cui non vi sia un’offerta della ARESTORE, nel momento in cui la ARESTORE abbia accettato l’ordine proveniente dal Cliente.


3 Divieto di cessione
3.1 Le offerte della ARESTORE contengono indicazioni di principi e prezzi che sono proprietà della ARESTORE e che non potranno essere cedute a terzi senza il consenso preventivo della ARESTORE stessa.
3.2 Tali informazioni economiche debbono quindi ritenersi riservate e non potranno essere riprodotte né messe a conoscenza di terzi in qualsiasi forma.

 

4 Resa e Termini di Consegna
4.1 Salvo specifici diversi accordi la consegna avrà luogo entro il termine non essenziale di giorni novanta dalla conferma dell’ordine, salvo il meglio.

4.2 La consegna avrà luogo franco stabilimento ARESTORE di Vibo Valentia; l’imballo sarà a carico della ARESTORE mentre il trasporto e l’assicurazione saranno a carico del Cliente che si assumerà ogni rischi per la perdita, il danneggiamento o il deterioramento dei Prodotti dal momento in cui ARESTORE avrà comunicato che i Prodotti sono disponibili per il ritiro, anche per l’ipotesi di responsabilità del vettore.

4.3 Il Cliente è tenuto all’immediata verifica, all'atto del ricevimento, dell’integrità dell’imballo, dell’esattezza del numero di colli e della conformità del prodotto consegnato con quanto ordinato. Il Cliente è altresì tenuto a segnalare immediatamente, anche con annotazione sui documenti di consegna ove possibile, eventuali problematiche circa l’imballo, il numero dei colli o la presenza di vizi, difetti o mancanze di conformità che non siano occulte;

4.4 Il rifiuto da parte del Cliente, debitamente invitato per iscritto, a ritirare la merce, non potrà in ogni caso autorizzare la sospensione dei pagamenti connessi con la consegna ed autorizzerà ARESTORE, in caso di risoluzione del contratto, a trattenere tutte le somme ricevute in conto dei danni derivanti dall’inadempimento del contratto da parte del Cliente, salvo il maggior danno; il rifiuto del Cliente di indicare il trasportatore autorizzerà ARESTORE a sceglierlo senza che tale comportamento possa implicare responsabilità alcuna a carico di ARESTORE, comprese quelle per i relativi costi che dovranno, se anticipati, essere rimborsati dal Cliente senza dilazione alcuna.

5 Esecuzione parziale e allestimento specifico
5.1 ARESTORE si riserva il diritto di eseguire solo parzialmente l’ordine eseguito e di apportare variazioni ai Prodotti senza che il Cliente possa formulare eccezione alcuna.
5.2 Qualora la fornitura comprendesse un allestimento specifico, il Cliente ha la facoltà di richiedere il collaudo dell’allestimento presso la sede della ARESTORE.


6 Diritto di riservato dominio
Resta inteso che fino al completo pagamento dell’importo della fattura, tutta la fornitura continua ad essere di proprietà della ARESTORE e dovrà essere alla stessa restituita a semplice richiesta.


7 Installazione e messa in funzione
Salvo diversi accordi contenuti nelle condizioni particolari dell’offerta o diversamente convenuti per iscritto fra le parti, l’installazione e la messa in funzione dei Prodotti non è compresa;


8 Garanzia e Limitazione di Responsabilità
8.1 La garanzia ha una durata di ventiquattro mesi con decorrenza dalla data di consegna.
8.2 ARESTORE garantisce la qualità dei Prodotti come corrispondenti alle caratteristiche tecniche degli stessi, con esclusione di ogni altra garanzia;
8.3 L’obbligazione di garanzia consiste, a scelta di ARESTORE, nella riparazione oppure nella sostituzione dei prodotti o delle parti di prodotto guaste, con esclusione di ogni altra obbligazione anche risarcitoria.
8.4 La garanzia esclude le sostituzioni per difetti dovuti al logorio naturale o al cattivo o improprio uso dei Prodotti o alla mancanza di adeguata manutenzione ordinaria ovvero nel caso siano stati utilizzati parti e ricambi non originali ARESTORE.
8.5 La garanzia non è dovuta se l’eventuale vizio o difetto non viene denunciato per iscritto entro il termine tassativo di otto giorni dalla scoperta.
8.6 Le responsabilità della ARESTORE sono limitate a quelle indicate al punto 8.3 e in ogni caso la ARESTORE non potrà essere ritenuta responsabile di alcun danno indiretto o consequenziale, anche ove in qualche modo conseguente o collegato al vizio o difetto accertato, oppure alla progettazione e realizzazione dei Prodotti. In ogni caso la responsabilità di ARESTORE, anche per i casi di vizi o difetti o mancanza di qualità dei prodotti o per la ritardata o mancata consegna non potrà eccedere il prezzo della merce oggetto di contestazione.
8.7 In nessun caso i pagamenti concordati potranno essere sospesi o spostati a seguito dei reclami eventualmente formulati.


9 Fatturazione e Pagamento
9.1 Il prezzo sarà quello convenuto.
9.2 Salvo diversi accordi contenuti nelle condizioni particolari il pagamento e la fatturazione dovrà avvenire anticipatamente alla spedizione.
9.3 L’eventuale rilascio di cambiali, tratte o altre forme di pagamento non comporterà novazione alcuna.
9.4 Il ritardo nei pagamenti, ferma restando ogni altra azione a tutela di ARESTORE, comprese quelle volte alla risoluzione del contratto, comporterà l’applicazione degli interessi previsti dall’art. 5 del d.lgs. 231/02 dalla data di scadenza del pagamento al saldo effettivo e senza necessità di costituzione in mora;
9.5 per nessun motivo il Cliente potrà sospendere i pagamenti dovuti o spostare i termini pattuiti, nemmeno qualora formuli eccezioni di sorta;


10 Sospensione ordini
10.1 E’ in facoltà di ARESTORE di sospendere l’esecuzione degli ordini in corso, ancorché accettati, qualora, a suo insindacabile giudizio, venissero a mancare o risultassero diminuite le garanzie di solvibilità del Cliente, o questi si rendesse comunque inadempiente per pagamenti di forniture pregresse, e ciò fino a che le forniture pregresse non vengano saldate e non vengano fornite garanzie adeguate per il pagamento degli ordini sospesi.

11 Clausola risolutiva espressa
11.1 Nel caso in cui il Cliente rifiuti di ritirare i Prodotti o tardi detto ritiro per oltre trenta giorni la ARESTORE potrà ritenere risolto il contratto per fatto e colpa del Cliente ai sensi dell’art. 1456 codice civile.
11.2 La ARESTORE potrà ugualmente ritenere risolto il contratto per fatto e colpa del Cliente ai sensi dell’art.1456 codice civile qualora il Cliente ritardi il pagamento anche di una sola delle scadenze di pagamento per oltre trenta giorni.
11.3 Qualora la ARESTORE comunichi di volersi avvalere della clausola risolutiva espressa i beni forniti dovranno essere immediatamente restituiti a cura e spese del Cliente e la ARESTORE potrà trattenere le somme già versate a titolo di danni, salvo ogni diritto per il pagamento del maggior danno.
11.4 Il mancato o ritardato pagamento di qualsiasi somma dovuta alla ARESTORE, anche in relazione ad ordini o rapporti diversi, legittimerà ARESTORE a sospendere l’esecuzione degli altri ordini in corso e, trascorsi giorni sessanta senza che ogni somma dovuta sia stata pagata, a risolvere ogni rapporto contrattuale in essere fra le parti ex art. 1456 cod. civ.


12 Ordini
Gli ordini ufficiali dovranno venire intestati alla:
Aurora Rappresentanze Elettriche - via Senatore Parodi IV trav. snc - 89900 Vibo Marina (VV) – email: info@arestore.it

La fatturazione avverrà quindi direttamente dalla ARESTORE DISTRIBUZIONE SNC


13 Dati Tecnici
Tutti i dati tecnici contenuti in eventuali offerte sono indicativi e suscettibili di variazioni senza alcun preavviso.


14 Foro Competente

Qualsiasi controversia concernente le presenti condizioni generali o i contratti fra la ARESTORE e il Cliente o collegata agli stessi comprese quelle relative alla loro interpretazione, validità, esecuzione o risoluzione, saranno di competenza esclusiva del Foro di Vibo Valentia.